http://www.giridelmondo.it?p=66
per informazioni: Go World S.r.l.
Via Canale, 22 - 60125 Ancona
Tel. 071 2089301 - [email protected]

L’inseguimento del sogno americano, le meraviglie dell’emisfero australe e l’avanguardia asiatica…

Un’esperienza appassionante che inizia negli Stati Uniti, all’inseguimento di quel sogno americano che ha convinto così tanti a partire…

dalla maliziosa San Francisco, passando dalla folle Las Vegas, per giungere infine a Los Angeles, la città del cinema e della fantasia.

Tutto questo in spiazzante contrasto con le meraviglie incontaminate della Polinesia francese, perla dell’emisfero australe…

e poi ancora, dalle acque polinesiane alla vibrante Sydney, all’elegante Melbourne e alle vele di Auckland…

fino ad Hong Kong, sorprendente mosaico di tradizione e modernità, futuristica metropoli asiatica.

1° giorno

ROMA LONDRA SAN FRANCISCO

Partenza da Roma per San Francisco con scalo a Londra.
Arrivo a San Francisco e trasferimento privato all’hotel Fairmont*****. Sistemazione in fairmont room.

2° giorno

SAN FRANCISCO -/-/-

Giornata libera. Pernottamento all’hotel Fairmont*****.

3° giorno

SAN FRANCISCO LAS VEGAS -/-/-

Trasferimento privato in aeroporto e partenza per Las Vegas.
Arrivo e trasferimento privato all’hotel Venetian *****. Sistemazione in suite.

4° giorno

LAS VEGAS -/-/-

Intera giornata di tour in gruppo con guida in lingua inglese al Grand Canyon.
Pernottamento all’hotel Venetian.

5° giorno

LAS VEGAS LOS ANGELES -/-/-

Trasferimento privato in aeroporto e partenza per Los Angeles. Arrivo a Los Angeles e trasferimento privato all’hotel Beverly Hilton****.

6° giorno

LOS ANGELES -/-/-

Intera giornata di tour di gruppo in lingua inglese agli Universal Studios.

7° giorno

LOS ANGELES PAPEETE

Trasferimento privato in aeroporto e partenza per Tahiti.

8° giorno

TAHITI -/-/-

Arrivo a Tahiti, accoglienza in aeroporto e trasferimento all’hotel Meridien*****. Sistemazione in panoramic room (early check in incluso).
Giornata a disposizione.

9° giorno

TAHITI BORA BORA B/-/D

Prima colazione in hotel. Trasferimento in aeroporto e partenza per Bora Bora. Arrivo a Bora Bora e trasferimento all’hotel Meridien*****. Sistemazione in beach bungalow con trattamento di mezza pensione.

LE MERIDIEN BORA BORA

Costruito su un motu, a soli 15 minuti di barca dall’isola principale, questo resort dispone di confortevoli e spaziosi bungalows deluxe,di cui 15 vista spiaggia e 85 su palafitte. Ciascuno di essi è dotato di ventilatore a pale, telefono, TV, mini-bar e cassetta di sicurezza, letto king size.
I bungalows a palafitta hanno due grandi lastre di cristallo sul pavimento, non scoperchiabili, che permettono di ammirare la vita sottomarina della laguna.
Il motu è bello e arioso, dispone di numerose spiagge bianchissime, ombreggiate da palmeti e lambite da acque tranquille e trasparenti.
Completano la struttura un bar, due ristoranti, uno dei quali sulla bellissima spiaggia, una piscina, un banco escursioni, una boutique. Possibilità di noleggiare auto e motorini. Il resort mette a disposizione dei clienti l’attrezzatura per tutte le attività balneari quali attrezzatura snorkeling, canoa e windsurf. Altre attività possibili sono immersioni sub, pesca d’altura e parasailing.
A disposizione, per i più piccoli, un’area giochi.

10° giorno

BORA BORA B/-/D

Giornate a disposizione per il mare ed il relax.

Bora Bora è da sempre considerata il simbolo del mito polinesiano e racchiude in sé le più affascinanti e magiche caratteristiche di questo mondo meraviglioso. Spiagge tranquille, lambite da acqua cristallina che non ha eguali in tutte le altre Isole della Società, foreste lussureggianti che coprono le pendici della montagna, cascate interne e corsi d’acqua dove sostare per un bagno: il paradiso che si è sempre sognato!
E’ consigliabile visitarla noleggiando un motorino o un’auto; in questo modo potrete percorrere la strada costiera, sostando lungo le spiagge che più vi colpiscono e raggiungendo i villaggi dove fare lo shopping.
A Bora Bora potrete soprattutto cimentarvi in attività acquatiche: dallo snorkeling alle immersioni, al parasailing sino alla pesca d’altura. Per chi ama le passeggiate a cavallo, vi sono centri che organizzano itinerari lungo le spiagge, mentre per le coppie in luna di miele, sono consigliate romantiche crociere al tramonto.
Per chi sulla spiaggia teme di annoiarsi, un’escursione da non perdere è il feeding di squali e razze, di solito associato a una visita guidata dell’isola, oppure il tour in fuoristrada all’interno dell’isola che include soste ai reperti della II Guerra Mondiale (cannoni, trincee ed altro, lasciati dagli americani)…ed ancora la visita alla fattoria delle perle.
Per la cena, i ristoranti più noti sono il Bloody Mary, dove potete scegliere la carne o il pesce fresco che preferite e vederlo cucinare davanti ai vostri occhi; il Bamboo House che offre piatti insoliti, un misto tra cucina europea e polinesiana ed il Bounty, una pizzeria locale. Ottimi posti sono anche il Temanuata, ristorante di cucina euro-polinesiana, e il Top Dive, più elegante e costoso.

11° - 13° giorno

BORA BORA B/-/D

Giornate a disposizione per il mare ed il relax.

14° giorno

BORA BORA TAHA'A B/-/D

Trasferimento in aeroporto e partenza per Raiatea.
Proseguimento in barca fino al Taha’a Private Island & spa***** (possibilità di andare in elicottero con supplemento). Sistemazione in beach private pool suite con trattamento di mezza pensione.

TAHA’A PRIVATE ISLAND & SPA
Atmosfera straordinaria, posizione esclusiva, massimo confort, sono le componenti che caratterizzano un soggiorno presso questa struttura della catena Pearl Beach Resort, considerato uno degli hotel più lussuosi della Polinesia Francese. Incastonato sul motu di Tautau, si affaccia da un lato direttamente all’interno della laguna di Taha’a e dall’altro sull’oceano con vista su Bora Bora. La struttura si compone di 48 suite overwater di circa 100 mq e terrazzo con accesso dal mare e 12 ville private che si affacciano sulla spiaggia delimitate da un muro di cinta in pietra al cui interno si trovano oltre all’appartamento, il patio, il giardino e la piscina privata.
Ciascuna suite dispone di aria condizionata, ventilatore a soffitto, cassetta di sicurezza, telefono con linea diretta, cd, dvd, rifiniture di pregio con prevalenza di legni naturali dai colori chiari.
A disposizione degli ospiti 3 ristoranti, snack bar, piscina, boutiques, servizio di lavanderia, idromassaggio a bordo spiaggia, centro diving e una magnifica spa.

15° giorno

TAHA'A B/-/D

Giornate a disposizione per il mare ed il relax.

Taha’a è un'isola dalle cime tondeggianti e dalle coste frastagliate, conosciuta come l'"isola di vaniglia" per le sue numerose coltivazioni, ha la forma di un trifoglio ed è il paradiso dei sub e degli amanti della vela. Secondo la leggenda, è stata staccata da Raiatea da un'anguilla sacra, posseduta dallo spirito di una principessa.
Il profumo che la avvolge, le valli profonde, i graziosi villaggi che si incontrano lungo la stradina che costeggia il suo perimetro, le sue meravigliose spiagge di sabbia bianca e le sfumature turchesi della laguna la rendono incredibilmente piacevole.
La barriera corallina che la circonda è interrotta in soli due punti che si aprono verso il blu intenso dell’oceano. Qui è facile incontrare branchi di delfini ed assistere ai loro giochi.
I fondali sono bassissimi e permettono di circumnavigare l’isola anche con una piccola barca a motore.
A differenza di Raiatea è orlata da spiagge, ma le più belle restano ovviamente quelle dei motu.
Si consiglia di risalire il fiume di Faaroa, l'unico navigabile della Polinesia, con le tipiche piroghe dei mari del Sud. L'indimenticabile paesaggio che vedrete scivolare sotto i vostri occhi, vi farà sentire come un viaggiatore d'altri tempi.

16° giorno

TAHA'A B/-/D

Giornate a disposizione per il mare ed il relax.

17° giorno

TAHA'A PAPEETE B/-/-

Camera a disposizione fino al mattino. Nella giornata rientro in barca fino a Raiatea e proseguimento in volo per Papeete. Pernottamento all’hotel Meridien****.

18° giorno

PAPEETE AUCKLAND B/-/D

Al mattino trasferimento in aeroporto e partenza per Auckland.

19° giorno

AUCKLAND B/-/-

Arrivo ad Auckland e trasferimento privato all’hotel The Westin Auckland Lighter Quay *****. Sistemazione in harbour view room.

20° giorno

AUCKLAND B/-/-

Prima colazione in hotel.
Giornata libera per le visite della città.

Auckland viene giustamente definita la “città delle vele” per il numero sorprendente di barche che è possibile ammirare nella baia praticamente a qualsiasi ora del giorno. Il cuore della città è Queen Street, bella e sobria via principale, lungo la quale i pochi negozi di abbigliamento elegante si alternano ai molti sportivi.
Assolutamente da non perdere è una visita allo Sky Tower, all’angolo tra Victoria e Federal Street. Con 328 Mt d’altezza è per certo l’edificio più alto dell’emisfero Sud, all’interno vi sono ristoranti e bar, un albergo e il casinò, ma la maggiore attrazione è sicuramente la spettacolare vista di Auckland e della baia che si gode dalla cima.
Una visita obbligata è sicuramente al museo della città, offre una splendida sezione di reperti Maori e di tutte le popolazioni polinesiane, potrete osservare canoe di guerra riccamente intagliate, capanne per lo storaggio delle famose kumara, piccoli sacrari decorati, oggetti di uso quotidiano come ami da pesca e aghi ma anche armi da guerra, suppellettili di osso intagliato, tessuti di ogni genere, sculture di divinità e strumenti musicali (ahimè a volte ricavati da ossa umane).
Altro luogo di un certo interesse è Mt. Eden, un po’ distante ma offre una spettacolare vista di Auckland dall’alto, con la baia di sfondo. E’ inoltre un ottimo punto per rendersi conto del numero incredibile di coni vulcanici ormai inattivi che caratterizzano la Nuova Zelanda e di come queste colline venissero utilizzate dai Maori per costruire villaggi protetti da palizzate quasi inespugnabili per gli europei, con coltivazioni a terrazze e buche di storaggio.
Altra meta interessante è One Tree Hill, sempre un po’ fuori ma altrettanto interessante. Era, alla fine dell’800, una delle più popolose aree maori, e Sir John Campbell decise di erigere un obelisco al lato di quello che una volta era un albero di Totara, tipico della Nuova Zelanda, in segno di amicizia e legame tra gli europei e i Maori. Purtroppo l’albero di Totara è morto, venendo sostituito da un più modesto pino.
Da quando l’America’s Cup è stata ospitata a Auckland anche la zona dei docks ha subito un cambiamento strepitoso, tutta la zona del porto vicino al centro si è trasformata in area pedonale con ristorantini e bar veramente graziosi, assolutamente da non mancare. Per gli appassionati dello shopping, non deve mancare una visita al Victoria Park Market, aperto anche nei fine settimana. Offre negozi e bancarelle di ogni tipo, dai manufatti in pelle di pecora all’abbigliamento in generale, a ninnoli in osso e giada intagliata.

21° giorno

AUCKLAND MELBOURNE B/-/-

Prima colazione in hotel.
Trasferimento in aeroporto e partenza per Melbourne. Arrivo e trasferimento privato all’hotel Langham*****. Sistemazione in classic guestroom con trattamento di full breakfast inclusa.

22° giorno

MELBOURNE B/-/-

Giornate libere per le visite individuali della città.
Pernottamenti all’hotel Langham*****.

Melbourne è una città splendida, ricca di parchi meravigliosi, palazzi antichi e modernissimi grattacieli, ma anche centri sportivi e stadi che sono diventati veri luogo di culto per gli appassionati australiani.
Ha un fascino intellettuale, forse dovuto all’architettura vittoriana dei palazzi storici o alla passione per musica e teatri, ma tutto questo si contrappone allo stile moderno delle ultime costruzioni, creando un simbolico e assai vivo contrasto tra il glorioso romantico passato e il moderno pragmatismo della città commerciale.
Melbourne è definita a buon diritto la “città dei giardini”, non mancate di visitare il Botanic Garden e il Fitzroy Park, dove è stato interamente ricostruito il cottage natale del mitico Capitano Cook importandone pezzo per pezzo nientemeno che dalla vecchia Inghilterra. Mai come in queste oasi verdi proverete la sensazione di tranquillità e rilassatezza che contraddistingue lo stile di vita australiano, dove la natura e le attività sportive sono parte integrante del patrimonio genetico di ognuno.
Meta d’obbligo per lo shopping è Queens Victoria Market, un mercato aperto tutti i giorni con orari diversi, chiedete in loco per informazioni. Le vie centrali per lo shopping classico sono Bourke, Elizabeth e Swanson Street, molto più care del mercato di Queens. Si consiglia anche la visita a St. Kilda, lungo l’omonima strada, è una cittadina di mare molto graziosa con negozi, passeggiate e ristorantini tipici.
Piccola curiosità: a Melbourne venne aperta la prima pizzeria Australiana, la Toto’s Pizza, nel cuore del quartiere italiano.
Se volete visitare i quartieri eleganti e la Montenapoleone locale, andate nel quartiere di Toorak, nella zona di Victoria Avenue, Albert Park e Chapel Street.
Per la sera, consigliatissima la passeggiata lungo il fiume sino a raggiungere il casinò, anche per chi non ama il gioco. Vi è una sala dedicata a giochi d’acqua e di luce, al ritmo di musiche new age, che possono incantare adulti e bambini per ore!
Un’escursione fondamentale è a Phillip Island, dove potrete vedere koala e soprattutto i graziosi pinguini che la sera rientrano ai nidi stremati dalle lunghe ricerche di cibo.

23° giorno

MELBOURNE B/-/-

Giornata libera a disposizione

24° giorno

MELBOURNE SYDNEY B/-/-

Trasferimento privato in aeroporto e partenza per Sydney.
Arrivo e trasferimento privato all’hotel Shangri- La*****. Sistemazione in deluxe grand harbour view con trattamento di full breakfast inclusa.

25° giorno

SYDNEY B/-/-

Giornate a disposizione per le visite individuali della città.

Sydney è una delle icone d’Australia, luminosa e vitale, offre bellezze naturali incomparabili, come la sua baia e le moltissime spiagge come Mainly o Bondy, zone storiche e centri commerciali, teatri, spettacoli culturali di ogni tipo e uno splendido giardino botanico.
Per conoscere Sydney si parte dalla famosa Opera House, passeggiando lungo la baia sino a raggiungere il giardino botanico, maestoso e rilassante. Si prosegue sino al Circular Quay, dove con un traghetto si raggiungono l’acquario sottomarino di Darling Harbour (vedrete mante gigantesche che ondeggiano sul Vostro capo) od il Taranga Zoo, dove è possibile osservare tutte le specie animali più insolite che abitano la grande isola-continente Australia. Altra area di grande bellezza e vitalità è la zona storica dei Rocks, un tempo magazzini coloniali inglesi ed oggi ristrutturata e trasformata in zona di attrazione e svago: giocolieri, musicisti e artisti da strada allietano i passanti. Per il pranzo consigliamo il Fish Market a Darling Harbour, dove potrete scegliere il trancio di pesce che preferite e vederlo cucinare sotto i Vostri occhi.
Per la cena invece, consigliamo ottimi manicaretti a base di pesce presso il Waterfront Restaurant dei Rocks, con baia illuminata come scenario, veramente mozzafiato. Ottimo ristorante per il pesce è anche Doyles a Watson’s Bay, uno dei più antichi di Sydney. Ultima chicca un bel volo panoramico in idrovolante sulla città oppure, ultimo brivido, una passeggiata sulle arcate del Sydney Harbour Bridge.

26° giorno

SYDNEY B/-/-

Giornata libera a disposizione

27° giorno

SYDNEY HONG KONG B/-/-

Trasferimento privato in aeroporto e partenza per Hong Kong.
Arrivo a Hong Kong e trasferimento privato all’hotel Shangri-La*****.
Sistemazione in superior city view room con prima colazione inclusa.

28° giorno

HONG KONG B/-/-

Camera a disposizione fino alle ore 18.00
Giornata a disposizione per le visite individuali della città.
Trasferimento privato in aeroporto in tempo utile per la partenza per l’Italia.

29° giorno

HONG KONG ROMA

Partenza nella notte per Roma.

Legenda:
B PRIMA COLAZIONE INCLUSA
L PRANZO INCLUSO
D CENA INCLUSA

Quote per persona, a partire da:

PartenzaDoppia
Dal 1 gennaio 2018 al 31 dicembre 2021€ 11.430

Note

COSTI SOGGETTI A RICONFERMA IN BASE ALLE DISPONIBILITA’ NEGLI HOTELS INDICATI. Variazioni dei cambi con oscillazioni maggiori del 3% comporteranno un adeguamento dei costi e verranno comunicati entro i 20 giorni dalla partenza.


La quota comprende

  • Tutti i voli in classe economica franchigia Kg 20 di bagaglio
  • Tutti i trasferimenti
  • Visite ed escursioni come da programma in lingua inglese
  • Solo pernottamento negli Stati Uniti; prima colazione a Tahiti, Sydney, Auckland e Melbourne: mezza pensione a Bora Bora e Tha’a
  • Visto elettronico per l’Australia (gratuito se di nostra emissione)
  • L’assicurazione per l’assistenza medica (sino ad € 10.000), il rimpatrio sanitario ed il danneggiamento al bagaglio (sino ad € 1.000), con possibilità di integrazione.
  • La polizza Viaggi rischio Zero
  • La Polizza a copertura delle penali d’annullamento del viaggio fino ad una somma assicurata di € 5000 con possibilità di integrazione
  • Kit da viaggio GoAsia e materiale informativo.

La quota non comprende

  • Tasse aeroportuali (soggette a variazioni sino ad emissione del biglietto) € 620
  • Tasse di soggiorno in Polinesia € 1,26 al giorno da pagare in loco.
  • Mance
  • Bevande
  • Extra di carattere personale
  • Quanto altro non espressamente indicato né la quota comprende od altrove nel programma.
  • Tasse governative e locali non in vigore al momento della quotazione
  • Tassa aeroportuale in uscita NZD 25 ca

Cerca l'agenzia più vicina a te

Altri viaggi che potrebbero interessarti
Articoli che potrebbero piacerti

Non perderti le nostre offerte!

Espressione del consenso al trattamento dei dati personali: procedendo con l'invio di questo modulo, si autorizza il trattamento dei dati personali forniti per la finalità, con le modalità e nei limiti indicati nell'informativa sulla privacy, ai sensi e per gli effetti dell'art. 23 del D.lgs. 196/03.

Go World S.r.l.
Via Canale, 22 - 60125 Ancona
P.IVA, CF 02763050420 R.E.A. AN 213201
Capitale Sociale € 10.000
Premio Turismo responsabile Italiano 2011